Fillea Cgil Roma e Lazio
Close

Codice degli Appalti, Filca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil in piazza contro l’entrata in vigore dell’art. 177

Il primo gennaio 2022 è prevista l’entrata in vigore dell’art. 177 del ‘Codice degli Appalti, con cui le aziende concessionarie saranno obbligate a esternalizzare l’80 per cento di tutte le attività. Una norma che andrà a colpire le aziende del settore elettrico, idrico, del gas e dell’ambiente, destrutturando i settori coinvolti, colpendo il lavoro e abbassando la qualità dei servizi.

Sono, infatti, a rischio decine di migliaia di posti di lavoro nelle società pubbliche dei diversi settori, tra cui anche i lavoratori edili che vengono impiegati dalle aziende di questi settori nella realizzazione e manutenzione delle opere infrastrutturali necessarie alla distribuzione di acqua, gas e luce. Al Governo e alle forze politiche chiediamo di intervenire per risolvere questa vertenza che rischia di avere conseguenze negative per cittadini, lavoratori e imprese

Per queste ragioni sosteniamo lo sciopero indetto per mercoledì 30, a partire dalle ore 9:30, in piazza Santi Apostoli, da Filctem Cgil, Fp Cgil, Fit Cisl, Flaei Cisl, Femca, Cisl, Uiltrasporti e Uiltec Uil.

Related Posts