Fillea Cgil Roma e Lazio
Close

Metro C, da opera strategica ad opera tragica

Era stato presentato un emendamento alla Manovra 2021 in cui erano previsti 10 milioni di euro per il finanziamento delle tratte T2, T1 e C2 della Linea C, ovvero le tratte Venezia-Clodio, Clodio-Farnesina e Farnesina-Grottarossa.

Un finanziamento che avrebbe consentito il proseguimento dei lavori e il completamento della Linea C. Tale emendamento è stato bocciato.

Una decisione su cui esprimiamo forte contrarietà sia perché la Metro C era inserita tra le grandi opere di cui il Governo voleva lo sblocco dei lavori, sia per le ricadute occupazionali.

Da mesi, infatti, i 600 lavoratori di Metro C SCPA si trovano in cassa integrazione e non a causa della pandemia ma per stalli di natura politica e questa ultima decisione non si tradurrà certo nella garanzia dell’occupazione per loro.

A preoccuparci è anche l’idea di Capitale che si sta delineando; una Roma sempre più lontana dell’essere una smart city.

Come Fillea Cgil di Roma e Lazio e Cgil di Roma e del Lazio siamo pronti alla mobilitazione per sostenere le lavoratrici e i lavoratori di Metro C SCPA, il completamento della Linea C e le cittadine e i cittadini di Roma.

Related Posts